flash

 

Cani di razza

 

I cosiddetti “cani di razza” sono quei cani “aristocratici” muniti di “pedigree” o “albero genealogico”; molti di essi sono anche campioni nelle mostre di cani. I cani di razza vengono proposti dai vari allevamenti cani in tutta Italia e spesso hanno un costo alto. A questo prezzo alto corrisponde però anche un elevato standard sanitario, in quanto l’allevatore vi consegnerà un cucciolo sano, cresciuto in un ambiente dove il suo benessere è garantito. Inoltre, il cucciolo vi sarà venduto a partire dai tre mesi di vita, che è anche il termine legale dopo il quale possono essere staccati dalla madre. Non fidatevi dei cani di razza importati spesso illegalmente dall’Europa dell’Est: è vero che hanno un costo più basso, ma questi cagnolini sono spesso molto ammalati per il viaggio e le condizioni dove sono cresciuti, spesso alquanto dubbie.


Le razze di moda

Akita Inu: è il cane giapponese che ora va molto di moda, “protagonista” del film “Hachiko”. Questa razza è nata nell’isola giapponese di Hokkaido, la più settentrionale; in origine, questo cane era un cane da slitta. L’Akita Inu si trova anche in vari allevamenti italiani. Ha un carattere calmo, dolce e sensibile, adatto sia per la compagnia che per la difesa. E’ molto devoto al suo padrone, molto intelligente e adatto all’addestramento.

Carlino: il Carlino appartiene alla razza dei molossoidi. Tradizionalmente si pensa che questa “famiglia” canina è aggressiva, ma non è il caso del Carlino. Anzi, i cani di questa razza sono molto dolci e protettivi. Sono anche estremamente giocherelloni, robusti e atletici. Questa razza è molto di moda anche tra il “jet set”; se si vuole acquistare un Carlino, è meglio rivolgersi a un allevamento in Italia. Molti di essi sono infatti importati illegalmente dall’ Europa Orientale.

 

Pinscher nano: è un cane di piccola taglia, dal carattere fiero e orgoglioso. E’ molto obbediente; infatti si “ricorda” dei comandi del padrone. Se si è comportato male, nella maggioranza dei casi non ripeterà il comportamento sbagliato. Questo cane è diffidente nei confronti di chi non conosce e nel Regno Unito è usato per la caccia al coniglio; in generale, questo cane ha bisogno di spazio e di moto.

 

Beagle: questi cani sono stati battezzati così in onore della regina Elisabetta I e all’inizio erano usati per la caccia alla piccola selvaggina. Al giorno d’oggi si allevano beagle da caccia e beagle da compagnia. Molto grazioso e compatto, questo cane ha un carattere ubbidiente, docile e affettuoso. Se ben addestrato, può anche svolgere la funzione di cane da guardia; ci si deve prendere il tempo di fare lunghe passeggiate con lui.

 

West Highland White Terrier: detti anche “Westie”, questi cani sono molto energici ed esuberanti, nonostante la loro piccola taglia; ciò li porta anche ad azzuffarsi con cani anche di taglia grande! Questo cane è molto paziente coi bambini e anche molto intelligente e simpatico. Non dovrebbe stare in case con altri terrier o gatti.

 

Samoiedo: il cane da slitta “Samoiedo” è di origine russa e prende il nome dall’omonima popolazione stanziata nel Nord della Russia. Questo cane da slitta è molto affettuoso e docile, molto adatto alle famiglie con bambini. E’ simpatico e giocherellone, ma un molto volitivo e non molto obbediente. Necessita di grandi spazi.

 

Siberian Husky: questo cane da slitta è di origine russa, allevato per la prima volta dalla popolazione dei Ciukci, stanziati nel Nord- Est della Siberia. Questo cane è molto famoso per i suoi occhi azzurri e il mantello può essere nero, grigio o crema. Questo cane è molto simpatico e socievole verso chi considera suoi amici. Ha un carattere molto indipendente e andrebbe addestrato da piccolissimo. Molto robusto, ha bisogno di vivere in spazi ampi.

 

Chihuahua: è un cane messicano di piccolissima taglia, che da cucciolo può stare in un bicchiere. Questo cane è stato reso molto famoso dall’ereditiera americana Paris Hilton, che è spesso fotografata col suo chihuahua nella borsetta e..con cappottini di tutti i colori! Nonostante sia di taglia molto piccola, ha un carattere determinato, forte, volitivo. E’ molto devoto al suo padrone, ma tende qualche volta a “fare di testa sua”. Questo cane sente molto l’atmosfera attorno a lui e se c’è tensione, inizia a tremare e abbaiare.

 

Shar Pei: è un cane di origine cinese, che è assurto in Occidente a simbolo della pace interiore zen. Ha lingua e palato blu, come il cane Chow Chow, che appartiene alla stessa famiglia canina. Nonostante la sua apparenza calma e mansueta, lo Shar Pei ha un carattere determinato, ma allo stesso tempo molto socievole. Se lo Shar Pei non è nato da genitori perfettamente sani, può essere affetto da malformazioni anche gravi.

 

Chow Chow: il cane chow chow all’inizio era usato come cane da guardia, ora è più che altro visto come cane da compagnia. Questa razza è di origine cinese, dalla caratteristica compatta e solida. Il pelo folto e morbido è stato uno dei fattori a determinarne il grande successo in Occidente. Ha un carattere molto vigile, quindi è anche adatto alla guardia; non è molto disposto a socializzare coi suoi simili. Per questo, andrebbe abituato fin da cucciolo; si affeziona a una persona della famiglia in particolare. Ha bisogno di molte passeggiate, altrimenti tende a ingrassare.

 

Cavalier King Charles Spaniel: Questa razza inglese è chiamata così in onore del re Carlo II d’Inghilterra. E’ una razza delicatissima, che ha bisogno di cure mediche continue; il mantello va spazzolato regolarmente per tenerlo lucido e libero da nodi. Il carattere è molto dolce, per questo il cane viene usato spesso nei programmi di pet therapy, destinati alle persone con problemi emotivi. Molto cordiale con le persone e gli altri animali.

 

 

Bulldog: il bulldog è un cane molto robusto, importato nel Regno Unito dai Fenici e dai Romani fin dall’antichità. Nonostante il suo aspetto e appartenenza alla famiglia canina dei molossoidi, questo cane è l’ideale per chi cerca un carattere tranquillo; infatti questo cane ama dormire! Se addestrato, può anche essere un buon cane da guardia, perché è molto affettuoso e legato al padrone. Per via del suo naso corto, bisogna fare molta attenzione al caldo; molti bulldog muoiono per questo motivo.

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /var/www/vhosts/media-line.it/vacanza-con-cane.it/img/vacanza-con-cane.it/pages/modul.php on line 4